logo1

 

Nasce UNImport, associazione NO PROFIT e apartitica!

Il nostro obiettivo è quello di offrire un punto di riferimento per tutti coloro che svolgono attività di Import Export e desiderano ricevere informazioni sulle leggi relative al loro lavoro.

In particolare ci preoccuperemo di fornire indicazioni sulle procedure relative alla Marcatura CE, dei prodotti che devono essere commercializzati nel mercato dell‘Unione Europea.

Ogni nostro associato ha diritto ad avere tutta l’assistenza e le informazioni che ci richiederà nel merito del nostro ambito operativo, ed inoltre potrà ottenere interessanti agevolazioni per le attività professionali che eventualmente gli saranno necessarie.

La nostra associazione ha infatti sottoscritto accordi di collaborazione con varie società di consulenza, che applicheranno ai nostri associati un trattamento particolarmente vantaggioso.

Non intendiamo assumere atteggiamenti corporativi o sindacali a difesa di una specifica categoria, la nostra “mission” è fornire informazione per eliminare la confusione.

Spesso le associazioni ritengono di fare gli interessi degli associati, rallentando l’applicazione delle leggi, la nostra associazione spingerà i propri associati ad applicare le direttive ancor prima che diventino obbligatorie, perchè pensiamo che arrivare in ritardo sul mercato sia sempre negativo e perchè riteniamo che non sia opportuno identificarci come fanalino di coda del treno Europeo.

La nostra associazione non si schiererà con alcuna parte politica, ciò non significa che non esprimerà i propri eventuali pareri su questioni generali, come il rispetto dei diritti umani e l’applicazione delle leggi. Accoglieremo e pubblicheremo senza censure, i pareri ed i commenti di tutti, con esclusione della pubblicità palese ed occulta, e le offese alle persone, alle istituzioni ed al libero pensiero.

Il denaro proveniente dalle iscrizioni e da eventuali donazioni, sarà gestito in maniera trasparente, i nostri bilanci saranno pubblicati e gestiti nel rispetto della legge, nessun profitto andrà a coloro che  rivestono cariche sociali o per il loro impegno, a meno che non vi sia un regolare contratto di lavoro, così come previsto dalla legge.